Il Rifugio è un’associazione no profit di volontariato nata per promuovere una gestione etica e sostenibile dei cavalli, creando un mondo dove questi splendidi animali siano rispettati per il loro valore intrinseco e per la loro capacità di entrare in simbiosi con l’uomo, valorizzandone lo scambio emotivo, fisico e spirituale e sensibilizzando l’opinione pubblica, con tutti i mezzi a disposizione, sulla cultura del rispetto per l’animale, ospitandoli presso la propria sede.

Il Rifugio si prefigge di combattere ogni forma di violenza, di sfruttamento, di abbandono e di abuso sui cavalli promuovendo la sua attività con la partecipazione attiva dei suoi soci, attraverso la rete e con ogni altro mezzo di comunicazione, con lo scopo primario di provvedere al sostentamento e alle cure mediche dei suoi ospiti.

Il Rifugio si pone come valido interlocutore per tutti coloro che, per i motivi più svariati, non siano più nelle condizioni pratiche di tenere e/o curare il proprio cavallo d’affezione, chiedendo loro di entrare a far parte del sodalizio per aiutarne il sostentamento morale e materiale, offrendo una sistemazione, la più consona e compatibile, al loro cavallo.

Il Rifugio, con i suoi volontari, accoglie i cavalli per aiutarli a vivere un’esistenza dignitosa, più libera e una vecchiaia serena, mettendo a loro disposizione ampi spazi aperti con ripari adeguati, fieno e acqua fresca a volontà, li cura e ove sia necessario, cerca di trovare loro nuovi e più affidabili tutori.

Per questo motivo se vuoi e puoi diventa amico e “Socio” del nostro Rifugio, ti costa solo un po’ d’amore, ma riempirà i tempi vuoti della tua vita e cosa più importante, il cuore e gli occhi di gioia e soddisfazione.